Confermata la detrazione fiscale per le ristrutturazioni

Confermata la detrazione fiscale per le ristrutturazioni

 

La detrazione fiscale per i lavori di ristrutturazione sarà oggetto di proroga fino al prossimo 31 Dicembre e l'agevolazione sarà confermata con la Legge di Bilancio. Dopo mesi di attesa e preoccupazione sul destino delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni nel 2019, è il Documento Programmatico di Bilancio a fare chiarezza. Accanto al bonus ristrutturazioni saranno prorogati anche Ecobonus, bonus mobili e bonus verde. Si chiude così la discussione sulla possibile abolizione del bonus ristrutturazioni, una delle agevolazioni che secondo le indiscrezioni degli ultimi mesi avrebbe potuto essere sacrificata in favore dell'avvio della flat tax e di altri provvedimenti in materia economica. La proroga della detrazione fiscale sui lavori di ristrutturazione edilizia si lega, probabilmente, proprio al rinvio della riforma Irpef per le famiglie e almeno per il 2019 sarà possibile beneficiare del bonus Irpef pari al 50% delle spese sostenute. Da mercoledì 21 novembre, inoltre, è online il portale per la trasmissione all'Enea delle informazioni necessarie ad ottenere le detrazioni fiscali del 50% (bonus casa) relative agli interveni edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico e/o l'utilizzo di fonti rinnovabili di energia, realizzati a partire dall'anno 2018. Per accedere al sito, presentato presso la sala del Parlamentino del Ministero dello Sviluppo Economico, basta collegarsi all' indirizzo web ristrutturazioni2018.enea.it . Una conferma attesa e gradita, quella della detrazione, ed una novità che semplifica l' iter necessario per ottenere il bomus.

 

Fonte: Giornale Arena pag. 48 del giorno 23 Novembre 2018