TASSI MUTUI 2019 - COSA ASPETTARSI

TASSI MUTUI 2019 - COSA ASPETTARSI

 

BUONE NOTIZIE SUI MUTUI

I tassi di interesse restano invariati. Così è stato deciso dal Presidente della Bce Mario Draghi il 24 gennaio di quest'anno. La situazione rimarrà così fino all’estate 2019.

La Banca Centrale Europea, quindi, ha lasciato il tasso principale fermo allo 0%, quello sui prestiti marginali allo 0,25% e quello sui depositi -0,40%.

Cosa significa questo per i tassi dei mutui?

In sostanza i tassi di interessi BCE resteranno fermi a zero e le previsioni per il tasso Euribor e Eurirs saranno stabili.

Cosa significa per chi si appresta a stipulare un mutuo per l'acquisto di una casa?

La situazione di stabilità dei tassi di interesse Bce suggerisce una certa calma futura, almeno per i prossimi sei mesi, anche sul fronte mutui. Quindi rimangono ancora estremamente favorevoli le condizioni per chi vorrà acquistare casa con mutuo.

Il mercato immobiliare sembra uscire da dieci anni di crisi ed unitamente ad una particolare condizione di prezzi mai così bassi e tassi sui mutui ancora così convenienti, rappresentano certamente un momento favorevole per l'acquisto di un immobile sia come prima casa che come investimento.

Per qualsiasi informazione potete contare sui nostri esperti che vi daranno informazioni in merito.

 

PRIMACASA FRANCHISING NETWORK